Come prendersi cura del contorno occhi? Con la crema di La Roche – Posay, Toleriane Ultra

Autore: Gloria Colombari


10

Come ben sappiamo, la zona del contorno occhi richiede la stessa cura dei visi con pelli sensibili o dei corpi con pelli secche. Ma siamo sicure di sapere come prendercene cura per bene? In nostro aiuto arriva il nuovo cosmetico di La Roche-Posay, la crema Toleriane Ultra.

La Roche-Posay: a chi si rivolge?

La crema Trattamento Lenitivo Intensivo Toleriane Ultra di La Roche-Posay è indicata per pelli sensibili e irritate, coperte da rossore. La si raccomanda anche in presenza di gonfiore o prurito. Il prodotto è completamente sicuro per persone che indossano lenti a contatto o che soffrono di allergie della pelle. In ultimo, il cosmetico è contenuto in una bottiglietta chiusa ermeticamente, dotata di un erogatore a pompetta. La capacità della confezione equivale a 200 ml di prodotto.

Crema Toleriane Ultra: utilizzo ed effetti.

Ma come funziona la crema Trattamento Lenitivo Intensivo Toleriane Ultra? Il suo obiettivo primario è quello di idratare la pelle del contorno occhi, riducendo gonfiore, borse e occhiaie. In aggiunta, la crema minimizza la sensazione di pelle dolente e tesa. Il prodotto contrasta anche i danni della pelle quali la secchezza. Va anche detto che la crema Toleriane Ultra è completamente sicura, non causa irritazioni né reazioni allergiche; non comprende sostanze artificiali né conservanti, è priva di parabeni, alcol, coloranti, lanoline e aromi.

Dopo quanto è possibile osservare i primi risultati? Dopo circa quattro settimane dalla prima applicazione, la pelle risulta più morbida e raggiante; gonfiori e rossori svaniscono. Si può anche notare il sollievo ottenuto in termini di disagi provocati da tensione, stanchezza della pelle e indolenzimento oculare.

Crema Toleriane Ultra di La Roche – Posay: istruzioni per l’uso.

Come si consiglia di applicare la crema? In primo luogo, è meglio applicare Toleriane Ultra di La Roche-Posay al mattino e nel pomeriggio, su pelle perfettamente asciutta e pulita. La si può tamponare con delicatezza sull’incarnato aiutandosi con la punta delle dita, effettuando anche un leggero massaggio. Così facendo si potrà stimolare la circolazione sanguigna, portando maggior ossigeno alla pelle del contorno occhi.