Come preparare le ciglia per un’occasione speciale? Semplice! Usando il siero per ciglia Nanolash e applicando un trucco artistico.

Autore: Gloria Colombari


nanolashSolo altri cinque minuti! Quante volte l’avete detto al vostro fidanzato? Ma siamo oneste…impieghiamo davvero solo cinque minuti per farci belle? È chiaro che una cura professionale richieda molto più tempo e vada eseguita in un periodo continuato al fine di ottenere risultati soddisfacenti. E voi sapete in che modo preparare le vostre ciglia per un’occasione speciale? Sapete in quali modi potete decorarle e prendervi cura di loro? Continuate a leggere se vi ho incuriosite.

Sieri per ciglia – come prendersi cura delle ciglia?

In genere si consiglia di usare sieri per ciglia per rendere le ciglia più lunghe, spesse e robuste. Questi prodotti sono composti da ingredienti di origine naturale che stimolano la crescita delle ciglia. Lo scopo di questi cosmetici è inoltre quello di rafforzare, idratare, curvare le ciglia e ripristinare quelle danneggiate.

Le linee delle ciglia superiori e inferiori andrebbero coperte di siero con l’aiuto di un pennellino apposito. Prima di ogni applicazione si consiglia di pulire le palpebre con cura da ogni possibile residuo di trucco. Questa procedura permette al siero di essere assorbito del tutto. Il trattamento di bellezza a base di siero dura un paio di mesi, sebbene i primi risultati siano già visibili nelle prime settimane.

Il trattamento di bellezza con sieri permette di ottenere ciglia più sane, più spesse e più lunghe. Non c’è bisogno di attaccare ciglia finte, né usare adesivi per truccarsi per le occasioni speciali. Per migliorare l’aspetto, è sufficiente applicare un mascara o del gel trasparente, per poi pettinare le ciglia con un pettinino.

Nanolash – siero per ciglia

nanolash

Foto di http://nanolash.it

Il siero per ciglia Nanolash allunga, inspessisce e rende più dense le ciglia. Ne stimola inoltre la crescita, la rigenerazione e il rinforzamento. Come se non bastasse, Nanolash nutre e idrata i follicoli, permettendo loro di operare in modo più efficace. Inoltre, Nanolash è costituito da sostanze naturali, quali estratti vegetali. Grazie a questo, non provoca irritazioni né reazioni allergiche.

Al fine di rendere l’applicazione del prodotto più agevole, Nanolash è dotato di un pennellino. Con l’aiuto dell’applicatore, ogni sera si può disegnare un tratto sottile sulle palpebre superiori e inferiori, giusto sopra la linea delle ciglia. I primi risultati sono osservabili dopo circa due o settimane, mentre quelli definitivi si ottengono in due o tre mesi. Al termine di questo periodo di tempo, si consiglia di usare il siero in modo sporadico, a scopo di mantenimento.

Trucco artistico – di cosa si tratta?

Il trucco artistico è una combinazione del trucco da tutti i giorni, di quello da passerelle e servizi fotografici, di quello di scena, di quello televisivo e, in ultimo, del body painting. Al fine di realizzare un trucco artistico spettacolare, è necessario avere un certo livello di conoscenza nel campo della cosmetologia e della dermatologia. Ovviamente è anche indispensabile avere creatività e sapere usare i pennelli abilmente. Va inoltre sottolineato che il trucco artistico è in genere usato per occasioni quali balli in maschera o in costume. Se volete cimentarvi in questo trucco, assicuratevi di procurarvi: piccoli cristalli, paillette, piume, ciglia finte, cosmetici di qualità, tinture per il corpo, glitter e brillantini.

Se decidete di prendere sul serio l’idea di creare un trucco artistico, assicuratevi che la vostra pelle e le vostre palpebre siano in condizioni perfette e che le sopracciglia e le ciglia siano sane, forti e lunghe abbastanza per sorreggere decorazioni e ciglia finte. Iniziate applicando una base, un primer o un fondotinta. Ovviamente dovrete selezionare i cosmetici che meglio si abbinano alla tonalità e alle esigenze della vostra pelle. Una volta conclusa la base, passata all’applicazione di un trucco viola e giallo.

Applicate della tintura nera per corpo sugli angoli esterni degli occhi e appena sotto la cresta delle sopracciglia. Ora usate un ombretto nero opacizzante. Con il giallo, colorate l’angolo interno degli occhi e poi fissate il colore con dell’ombretto giallo opacizzante. Ripetete lo stesso passaggio con la palpebra inferiore. Successivamente, applicate della tintura rosa al centro delle palpebre superiori. Sfumatela in modo tale da creare una transizione tra il nero e il giallo applicati in precedenza. Sfumate anche gli ombretti e poi applicate quello viola con un pennello grande. Provate ad estenderlo in direzione delle tempie. L’ombretto viola andrebbe applicato anche sulle palpebre inferiori, mentre nell’angolo interno degli occhi andrebbe messo dell’ombretto rosa. Lo stesso cosmetico dovrebbe essere applicato sulle tempie, appena sopra l’arco sopraccigliare. Il lato interno della parte bassa del naso, situato sulla linea dell’occhio, andrebbe colorato con l’ombretto viola.

Ora è tempo di passare alle sopracciglia. Dopo averle inumidite, ricalcatele con ombretto o eyeliner nero. Aiutandovi con un fissante per trucco, tracciate la linea delle ciglia e poi cospargetela di brillantini. Applicate piccoli cristalli e stelline luminose sulla fronte e sopra alle sopracciglia. Apponete glitter in abbondanza appena sopra gli zigomi, sulle tempie e in mezzo alle decorazioni già applicate. Usate un bronzer per evidenziare gli zigomi. Questa procedura permetterà al vostro volto di sembrare più sottile. Ora usate della cipria normale o in polvere. Dipingete le labbra con lucidalabbra o rossetto rosa o pesca. Poi coprite le ciglia con mascara impermeabile (non avete bisogno di ciglia finte, quindi potete tranquillamente usarlo). Applicate una matita nera o un eyeliner dello stesso colore sulla rima interna dell’occhio e sulle palpebre inferiori e superiori. Infine, correggete i contorni degli ombretti, mettete altri glitter sulle palpebre inferiori e sistemate i dettagli. Ora siete pronte per partecipare al grande evento!